I grandi del basket, Clyde Drexler

di Redazione 0

I tifosi amavano chiamarlo The Glide, l’Aliante, nominognolo quantomai azzeccato per definire la sua classe e la sua eleganza nelle sortite sotto canestro. Stiamo parlando di Clyde Drexler, gigante di oltre due metri per 100 chili di peso, che faceva valere la propria stazza sul parquet, pur non rinunciando alla perfezione dei colpi.

I più lo ricorderanno nel Dream Team di Barcellona ’92, quando contribuì alla conquista del titolo olimpico da parte della nazionale a stelle e strisce, ma Drexler seppe farsi valere anche a livello di club, guidando per anni l’attacco dei Portland Trail Blazers. All’inizio degli anni novanta riuscì per ben due volte a trascinare la sua squadra fino all’atto finale dell’NBA, sebbene in entrambi i casi la franchigia dell’Oregon sia uscita sconfitta. Memorabili i testa a testa con Michael Jordan nella finale del 1992: i T. Blazers uscirono con le ossa rotte dalla serie (4-1), ma Drexler ebbe modo di mettere in mostra tutta la propria classe.

Le ambizioni di Drexler crescevano, così come la voglia di conquistare un titolo. Restare in Oregon non regalava sufficienti garanzie alla guardia tiratrice, che così preferì trasferirsi a Houston, rendendosi protagonista di uno scambio con Otis Thorpe, detentore del titolo proprio con i Rockets. Uno scambio non visto di buon occhio da critica e tifosi, che preferivano continuare a puntare sull’usato sicuro.

Ma Drexler non fece rimpiangere il suo predecessore e portò un nuovo titolo in casa Houston, diventando così un vero beniamino del pubblico locale. La carriera di Clyde Drexler si concluse di lì a due anni e gli Houston Rockets ritirarono la sua maglia numero 22 (così come fecero i Portland Trail Blazers). Dopo il ritiro, decise di restare nel mondo del basket, tornando da dove era partito ed allenando la squadra universitaria degli Huston Cougars. Di lui ricorderemo la grande eleganza sotto canestro, ma anche i 22.195 punti segnati in carriera (25esimo posto nella classifica marcatori di tutti i tempi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>