Supercoppa italiana 2011: Siena – Cantu sul neutro di Forlì

di Redazione 1

Supercoppa italiana 2011, Montepaschi Siena – Bennet Cantù.

Ore 17.50, Forlì.
Arbitri: Facchini, Cerebuch, Sardella

Rischia di passare in secondo piano solo perchè, di fornte ai formalismi che rischiano di compromettere l’affare già fatto tra la Virtus Bologna e Kobe Bryant (ULTIMISSIME: MONTEGRANARO POTREBBE SBLOCCARE L’EMPASSE), in secondo piano ci passerebbe parecchio altro. Oggi, tuttavia, è giorno di grande giubilo: si torna a respirare sul serio l’aria del basket che più conta e, in vista dell’inizio dei campionati previsto per il prossimo week end, la sfida di Supercoppa italiana che contrappone la Montepaschi Siena alla Bennet Cantù pare antipasto ghiotto. Piatto ricco, si suol dire.

Mi ci ficco a due piedi: tra i sogni di gloria della Montepaschi, cannibale della competizione negli ultimi cinque anni, e gli azzardi tipici dei sognatori che fanno capo alla Bennet. Gli uomini di Andrea Trinchieri (rivoluzionati rispetto all’anno scorso) hanno un compito che definire arduo è già eufemistico: di fronte ai campioni d’Italia, la vincitrice dell’ultima edizione di coppa Italia tenterà di fare il possibile. Vincere è l’obiettivo sommo, convincere è quello avanzato dal coach alla propria rosa.

Si gioca a Forlì, presa d’assalto dal rispettivo tifo, con ora di inizio prevista alle 17.50: il campo neutro è una delle novità introdotte in questo 2011, prima si giocava in casa della formazione vincitrice dello scudetto. Nell’occasione, i lombardi dovrebbero partire con Benjamin Ortner dalla prima palla a due. Sul versante opposto, per Simone Pianigiani il dubbio Nikolaos Zisis: rientrato dall’Europeo di Lituania, il cestista non ha ancora digerito i postumi di una distorsione alla caviglia. Da Juan Summers e David Andersen annunciati nel quintetto titolare.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>