Eurolega, basket: Milano sconfitta a Madrid

di Gtuzzi 0

Un’altra serata di Eurolega e di grande basket, ma non arriva la seconda vittoria di fila per l’Olimpia Milano, che perde a Madrid dopo una gara decisamente combattuta. Fino a due minuti dalla fine, Milano è addirittura davanti, ma non riesce a reggere l’urto dei padroni di casa negli ultimi giri di lancette. Il Real Madrid la spunta 94-89.

Eurolega, basket: Milano combatte, guida per tanti minuti, ma cede nel finale

Milano è in palla e sia nel primo che nel secondo quarto non molla un centimetro. Bene Hickman, che guida insieme ad un buon gioco di squadra i milanesi, che chiudono addirittura avanti di 3 il secondo quarto, 49-46. Milano riesce a guidare anche nel terzo parziale, dove emerge tutto il talento del croato Simon.La partita ha preso una direzione ben precisa: si va avanti punto a punto, con Milano che arriva più di una volta anche a cinque punti di vantaggio.

Llull è decisivo, per Milano bene Simon e Raduljica

Nell’ultimo quarto il Real Madrid alza notevolmente l’intensità in difesa e i biancorossi riescono a ribattere, ma solo parzialmente. Llull è ispirato e scatenato, in difesa i blancos raddoppiano costantemente e sembrano avere più energia di Milano. L’attacco dei meneghini perde di fluidità e si insiste troppo da tre punti, con brutte percentuali. Il parziale decisivo è segnato da qualche colpo di fortuna per il Madrid, come il canestro di Ayon, del tutto casuale. Miglior marcatore per Milano Simon con 20 punti, 13 per Dragic, 12 Raduljica, mentre dall’altra parte Sergio LLull è super con 20 punti e 9 assist, 16 punti per Carroll e 17 per il giovane talento Doncic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>