Playoff basket, Serie A: colpaccio di Avellino a Venezia in gara-1

di Gtuzzi 0

I playoff basket in Italia stanno dando spettacolo. Dopo il colpaccio di Trento, che ha espugnato in gara-1 il parquet dell’EA7 Milano, adesso è la volta di Avellino compiere l’impresa. E non si può definire altrimenti una super vittoria in trasferta in un campo molto complicato come quello di Venezia. Si tratta della prima affermazione in tutta la stagione per la Scandone contro l’Umana. Mattatore della serata, manco a dirlo, Joe Ragland, con 20 punti e 7 assist.

Playoff basket: Avellino vince e convince

Un vero e proprio blitz. Con cui Avellino si prende il fattore campo nella serie. Il punteggio finale dice 80-73 per gli ospiti. A Venezia i padroni di casa non perdevano dal 12 febbraio, quando cedettero di fronte a Reggio Emilia. Il quintetto veloce è la soluzione con cui inizia De Raffaele, mentre Sacripanti lascia in panchina Obasohan e Jones.

Ultimo quarto da urlo per gli irpini

La partita viaggia essenzialmente sui binari dell’equilibrio. Il primo tempo finisce infatti sul 32 pari. Poi Avellino subisce l’inizio di terzo quarto dei padroni di casa. Logan insieme a Cusin respingono, però, ogni tentativo di fuga. Ecco spiegato come la Sidigas rimane attaccata al match. Zerini spinge sull’acceleratore e manda a +6 gli ospiti. L’allungo è quello buono, con Zerini e Randolph che spingono Avellino fino al +11, 58-69. Tonut prova a ricucire il gap in extremis, ma la tripla di Green mette in cassaforte gara-1 per i lupi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>