Nba, per la quarta volta di fila le finals saranno ancora Cavs-Warriors!

di Gtuzzi Commenta

nba warriors cavs

In Nba la stagione regolare sembrava portare sempre a delle Finals differenti, ma in realtà i conti alla fine li fanno sempre e solo due squadre, ovvero Cleveland Cavaliers e Golden State Warriors. Sono quattro anni consecutivi, compreso questo, che Warriors e Cavs arrivano alle Finals e si giocheranno l’anello Nba. Entrambe le semifinali sono finite a gara-7.

Nba, LeBron James guida i suoi Cavs

Da una parte LeBron James, mai come quest’anno dominatore e trascinatore dei suoi Cavs si appresta a scrivere un’altra pagina di storia, piegando anche Boston, che a sua volta aveva sconfitto nel turno precedente i 76ers. Nel caso in cui dovesse riuscire a portare Cleveland sul tetto del mondo per l’ennesima volta, i confronti con sua maestà Michael Jordan sarebbero sempre più pressanti. Golden State, dal canto suo, è riuscita ad avere la meglio di Houston solamente dopo sette gare.

Houston mette paura ai Warriors

La squadra di coach D’Antoni, avanti 3-2 nella serie ha dovuto fare i conti con l’infortunio di Chris Paul, che è costato probabilmente la grande opportunità di giungere alle Finals e di vincere il titolo della Western Conference. Da sottolineare come gara-7 è finita 101-92 in casa dei texani, dopo che Houston era riuscita a scappare costruendo un vantaggio in doppia cifra nelle prime due frazioni. Poi la classe di Durant, Curry, Green e Thompson ha fatto la differenza, anche per colpa di un disastro da tre punti dei padroni di casa (0/27 nel secondo tempo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>