Il torneo olimpico su Sky e Smartphone

di Redazione 0

Grazie alle nuove tecnologie il Dream Team e il basket saranno l’evento di Londra più seguito nei cinque continenti, ecco una piccola guida per gli appassionati italiani.

L’Olimpiade della palla al cesto, del Professor Naismith, di tutti quelli che in un modo o nell’altro non riescono a stare lontani da un anello (con retina o no) dove buttarci una palla, magari fissato con due chiodi ad un muro o in una palestra super tecnologica. Di quelli che se non possono se la guardano in tv, su computer, iPad, smartphone o su vecchie videocassette VHS con le immagini di Dr.J,  Jordan,  Bird, i Bad Boys,  Magic e Jabbar.

Oppure sul canale 6 dei 13 di Sky. Questo canale avrà un solo difetto: che a guardarlo ci saranno anche i giocatori italiani, ancora una volta spettatori olimpici (anche nel senso della calma…) grazie alle disavventure squalificanti. Intanto la nazionale si  è esibita a Trento sinora con buoni esiti ( di punteggio, il gioco è ancora ondivago) e televisivamente con una copertura sui generis che diventa importante rispetto al nulla proposto da altre reti più “importanti”.

Il Basket comincerà in rosa con la prima giornata (il 28 luglio) al femminile . Segnatevi gli orari che varranno anche per i gironi del maschile:

10, 12.15, 15.30, 17.45, 21, 23.15. Il 28   le ragazze cominceranno con Cina vs Rep. Ceca, a seguire Canada vs Russia per proseguire con Turchia vs Angola. Alle 17.45 la prima partita di cartello con USA vs Croazia, dopo Brasile vs Francia  per concludere poi con il derby del Commonwealth Australia vs Gran Bretagna.

Per chi si “fa” letteralmente di basket, direi un buon aperitivo e un assaggio di come verrà affrontata in video lo sport che  in cuor ci sta.

Il giorno dopo (domenica  29 luglio), cominciano le squadre maschili a evoluire sul parquet dell’Arena del complesso olimpico (a proposito: sarà smontata pezzo per pezzo, e avrà fra gli acquirenti anche i brasiliani titolari dei Giochi 2016): stessi orari ma consistenza differente (anche se a volte l’intensità del basket femminile non ha proprio nulla da chiedere a quello maschile).

Si partirà con il derby africano Nigeria vs Tunisia, buona per curiosi e per vedere i possibili prospetti da università americane. A mezzogiorno e un quarto ci si comincia a divertire con il Brasile che gioca contro una succursale degli Stati Uniti, l’Australia, ma il piatto forte è alle 15.30… Prima esibizione Olimpica per LeBron e compagni contro la Francia e qui sarà tutta da vedere. Dopo la Scariolo- Band contro i cinesi che se dimenticheranno di essere  zen potranno sicuramente dire la loro.

La squadra di casa se la gioca alle 9 p.m (come dicono a Londra, che sono le 22 italiane per l’ora solare) contro la Russia , la giornata si chiude con un succulentissimo Argentina vs Lituania.

Non mi sembra malaccio vero? Mi sarebbe  piaciuto poter tifare per Gallo Gallinari e compagni  che finiti i Giochi devono qualificarsi per gli europei sloveni 2013 ma tant’è… Accontentiamoci dello spettacolo, che non è poco in ogni caso e scegliamoci una squadra del cuore adottiva : io l’ho fatto, poi vi dico.

La prossima sarà dopo la full immersion delle prime due giornate immagino con un bloc-notes strapieno d’appunti esclamativi!.

Giancarlo Fercioni – Regista Tv

2 Continua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>