Supercoppa Italiana: Milano sfiderà Brescia in finale

di Gtuzzi Commenta

Supercoppa italiana basket

I favori del pronostico per la vittoria della Supercoppa Italiana non possono che finire a Milano. Infatti, i meneghini hanno battuto nella seconda semifinale Brescia, molto più agevolmente di quello che era riuscita a fare fino al 20’. Dopo l’intervallo, fino a cui la Germani era rimasta a contatto, sotto solamente di cinque punti, si è scatenato Nedovic.

Supercoppa Italiana, Milano senza problemi contro Brescia

Milano ha fatto la differenza nel secondo tempo contro Brescia, strapazzandola in lungo e in largo e ribadendo una supremazia netta sia dal punto di vista fisico che tecnico. Nedovic è stato indubbiamente il grande trascinatore, con i 23 punti ben accompagnati dai 12 di Micov e dai 17 di James. Non sono bastati a Brescia i canestri di Abass e Hamilton, che hanno chiuso rispettivamente con 15 e 14 punti a referto.

Torino e il nuovo gioco di Larry Brown

Nella prima semifinale, invece, era stata Torino ad avere la meglio, battendo Trento 81-72. La prima partita in Italia per coach Larry Brown coincide anche con l’ottenimento della prima finale a queste latitudini. Il basket di Larry Brown è sicuramente diverso rispetto a quello a cui siamo abituati in Italia. Tra tagli, uno contro uno e corsa in area, il tiro da tre i pick and roll quasi sono inesistenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>