Steve Nash dice basta, ringrazia e si ritira

di Redazione 0

Steve Nash si ritira e di certo sarà ricordato come uno dei migliori giocatori dell’NBA: terzo nella classica globale giocatori con 10335 assist, due volte mvp nel 2005 e nel 2006, 8 volte All Star. Peccato non essere arrivato mai alle Finals. A lui manca il basket, al basket mancherà lui. 

Prima l’annuncio del ritiro dati ai fan su Twitter e poi una lettera pubblicata su The Players Tribune di cui riportiamo uno stralcio. Insomma è ufficiale ma non plateale, come discreta ma efficace ed indimenticabile la presenza di Nash in NBA. Soltanto due, lui e Karl Malone, hanno due titoli di MVP e zero anelli.

Mi ritiro. Grazie a tutti per l’affetto che mi avete dato in questi anni. Questo sport mi manca già, ma sono anche contento di poter imparare a fare qualcosa di nuovo. Quando ripenso alla mia carriera, vedo un ragazzino che si innamora del suo pallone. E mi sento ancora così.

Qui la notizia ufficiale del ritiro con la lunga lettera (in inglese). Ecco invece dove noi avevamo parlato di questo atleta:

Nba torna Nash, per i Lakers comincia una nuova era?

Per Bob McAdoo i Lakers con  Howard e Nash non valgono Oklahoma

Deron Williams e Steve Nash, che colpi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>