Fortitudo Bologna: vinto il derby con Imola dopo una pazza rimonta!

di Gtuzzi Commenta

Fortitudo Bologna Imola

Una rimonta conclusa alla grande. Così si può riassumere la magica serata della Fortitudo Bologna, che è riuscita a battere Imola 83-81 in un derby veramente complicato. Addirittura, gli ospiti sono andati sul +17 e in vari momenti della partita hanno dimostrato di poter controllare a piacimento l’incontro. Eppure, come in tutti i derby, dal massimo vantaggio imolese è successo di tutto e la verve del duo Mancinelli-Cinciarini è stata più forte di tutto.

Fortitudo Bologna, adesso è prima in solitaria

La Fortitudo Bologna ora si ritrova da sola in cima alla graduatoria di A2 e il filotto di vittorie consecutiva è arrivato a quota 5. Fuori dalla partita nel primo tempo, la Fortitudo reagisce nel terzo periodo, quando viene trascinata dal pubblico ad una grande rimonta, tornando sul -5. Imola, però, non ha alcuna intenzione di mollare e risponde con un contro-break riportandosi avanti vicino alla doppia cifra di vantaggio.

Il break incredibile nel terzo quarto e la volata finale

Gli arbitri fischiano un fallo su un tiro dalla lunga: Cinciarini si becca anche il tecnico e sembra il punto di non ritorno per i padroni di casa. Invece, proprio adesso, succede di tutto. Break di 13-0 di Bologna e testa avanti al 30’. Il finale, chiaramente, non può che essere vietato a chi soffre di cuore. Si va punto a punto verso il 40’ e la tripla di Imola viene sputata dal ferro, consegnando i due punti e il derby alla Fortitudo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>