Europe Cup, Venezia espugna Avellino in gara-1 delle finali!

di Gtuzzi Commenta

Europe Cup

La gara di andata della serie finale di Europe Cup ha visto impegnate Avellino e Venezia. Una finale tutta italiana il cui primo atto è finito nelle mani dei lagunari, che hanno saputo imporsi in trasferta 69-77, grazie ad una grande prova di squadra, soprattutto a livello di tenuta mentale, con una grande aggressività nei momenti chiave del match.

Europe Cup, adesso Avellino dovrà fare un’impresa

Avellino dovrà compiere una vera e propria impresa nella gara di ritorno. La squadra di Sacripanti ha molto da Fesenko e Wells, ma ben poco dal resto del team: Venezia, al contrario, porta quattro uomini in doppia cifra ed è soprattutto la voglia e la determinazione di Johnson una delle chiavi che ha permesso di mettere in cassaforte la prima gara e anche mezzo trofeo.

Grande prova di squadra per la Reyer

Avellino fa fatica a stare a contatto con Venezia e già nel primo tempo si trova in grande difficoltà. Sacripanti dalla panchina fatica a trovare qualcuno che possa svoltare l’inerzia del match, mentre la Reyer riesce sempre a scovare un protagonista diverso. Jenkins, Cerella e Watt garantiscono l’allungo finale e adesso nella partita di ritorno sarà sufficiente perdere al massimo di sette punti per portarsi a casa l’Europe Cup.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>