Cantù interrompe il digiuno e torna a vincere contro Pistoia

di Gtuzzi 0

Un digiuno che durava addirittura da otto partite: una vera e propria boccata d’ossigeno per la Pallacanestro Cantù. I brianzoli, infatti, tornano alla vittoria battendo in maniera larga Pistoia, che esce a pezzi da uno scontro diretto molto importante. In terra comasca, infatti, non riesce mai ad impensierire l’Acqua San Bernardo e perde 100-79.

Cantù domina per tutto l’incontro

Il dominio di Cantù a partire dalla palla a due: Jefferson mette insieme numeri mostruosi: alla fine del match saranno 25 punti, 11 rimbalzi, conditi da altri 7 assist. Insomma, statistiche da capogiro per una valutazione pazzesca di 45. Blakes, Gaines e Mitchell fanno la loro parte e aggiungono altri 56 punti alla causa canturina, con Pistoia che non riesce in nessuna occasione a trovare ritmo e intensità difensiva.

Super partita di Jefferson

Sarebbe superfluo guardare le statistiche, rimpinguate solamente alla fine del match, negli ultimi minuti quando ormai la vittoria era già saldamente nelle mani di Cantù. I padroni di casa segnano 50 punti già all’intervallo con uno straripante 61% al tiro dalla lunga. Pistoia, invece, tira solo con il 36% e già da questa voce si può capire la differenza in campo: tenendo conto di come i canturini abbiano la vita facile anche a rimbalzo, si può ben capire come abbiano dominato contro Pistoia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>