Bologna, Pioli chiama Bryant: “Ti verrei a vedere”

di Charlie Commenta

Fresco di nomina quale nuovo allenatore del Bologna calcio in sostituzione dell’esonerato Pierpaolo Bisoli, Stefano Pioli – reduce da un’esperienza professionale da archiviare in fretta: il patron del Palermo, Maurizio Zamparini, non gli ha concesso neppure una gara ufficiale di campionato: ingaggiato a inizio estate, cacciato alla fine di agosto – ha esternato nel corso della presentazione ufficiale il proprio amore per il basket, uno sport che ama seguire e praticare.

Nella circostanza, il tecnico ha rivolto un pensiero particolare alla vicenda che sta paralizzando la città felsinea: Kobe Bryant e l’eventuale approdo sotto le Due Torri:

“Se dovesse arrivare, non mi dispiacerebbe andarlo a vedere. Soprattutto un tempo ero molto appassionato di pallacanestro e mi piacevano proprio i Los Angeles Lakers, ai tempi di Magic Johnson e di Kareem Abdul Jabbar”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>