Belinelli ritrova Messina al debutto con gli Spurs

di Francesco Commenta

BASKET-EURL-GER-RUS-BAMBERG-CSKA MOSCOW

Il ‘padrino’ al battesimo del fuoco. Marco Belinelli esordirà con la casacca di San Antonio Spurs contro il Cska di Mosca, ritrovando una sua vecchia conoscenza: Ettore Messina. L’ex coach della Virtus e dell’Italia, ora alla guida dei russi, allenava Bologna quando Belinelli aveva quindici anni e muoveva i primi passi da professionista all’ombra della ‘V’ nera.

Era la Virtus di Manu Ginobili, che oggi Belinelli ha ritrovato negli Spurs: la sua quinta franchigia in Nba dopo gli anni con Golden State, Toronto, New Orleans e Chicago.

Tutto torna

Ecco perché parliamo del ‘padrino’ al battesimo del fuoco. La guardia italiana ritrova uno degli uomini più importanti per la sua crescita. Ettore Messina, che peraltro è stato anche assistent coach ai Lakers, schiera il suo Cska contro gli Spurs per una gara di preseason. La prima di sette per i finalisti Nba, usciti sconfitti contro gli Heat di LeBron. I due, dunque, si abbracceranno il prossimo nove ottobre all’AT&T Center di San Antonio. Ettore Messina saprà come incoraggiare il suo ex allievo in vista di quella che forse è l’esperienza cestistica più importante nella sua carriera. Approdare (a sorpresa) agli Spurs per Beli significa avere la possibilità di vincere. Il ‘rischio’ c’è. E lui vuole correrlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>