Pascucci a Houston e Portaluppi all’Armani Milano

di Charlie 0

Incrocio di figure manageriali in casa Armani Milano, con il team di basket che saluta il partente amministratore delegato e general manager Gianluca Pascucci – per lui destinazione Nba visto che ha accettato l’incarico di director of player personnel degli Houston Rockets – per sostituirlo con Flavio Portaluppi, che torna all’Olimpia dopo esserne stato giocatore e team manager.

Le parole di Pascucci, in commiato dal club:

“Lascio l’Olimpia portandomi dietro un’esperienza lavorativa e umana fantastica e con un forte senso di gratitudine per la proprietà e per tutte le persone con cui ho lavorato, dal Presidente Proli al Coach Scariolo fino a tutti i membri dello staff e dell’ufficio”.

Il presidente Livio Proli ha quindi nominato come nuovo general manager Flavio Portaluppi, che torna all’Olimpia dopo due anni di lontananza e lo fa nell’entusiasmo generale dell’ambiente, che Luèpo conosce a menadito.

“L’Olimpia – dice Proli – è orgogliosa di aver permesso a Gianluca Pascucci una crescita cosi importante da avergli consentito di realizzare il suo sogno professionale arrivando nella lega più prestigiosa con un ruolo dirigenziale di prestigio. Gli auguriamo tutti le migliori fortune e da oggi tiferemo a distanza per una persona che sarà sempre uno di noi. Al tempo stesso sono entusiasta di aver riportato all’Olimpia una delle sue bandiere, anche se la scelta naturale di Flavio Portaluppi nasce anche dal suo spessore umano, dalla sua competenza e dall’esperienza dirigenziale che ha maturato sia a Milano tre anni fa che successivamente a Cremona”.

Le parole del nuovo general manager dell’Olimpia riscpecchiano tale scenario idilliaco, visto che Portaluppi afferma:

“Ringrazio la società e in particolare il presidente Proli per la fiducia espressa proponendomi questo incarico. È una grande soddisfazione potermi mettere a disposizione di uno dei progetti cestistici più stimolanti e ambiziosi di tutto il panorama europeo. Porto il mio entusiasmo e spero anche la mia competenza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>