Orlando Woolridge si è spento a 52 anni, problemi cardiaci

di Redazione 0

Lasciata la NBA giocò nella Benetton e nella Buckler Bologna vincendo una Coppa Italia e una Supercoppa. Aveva solo 52  anni Orlando Woolridge, ex giocatore di Treviso e Birtus Bologna, morto a Mansiefld (Luisiana) per problemi cardiaci.

Giunto  in Italia nel novembre 1994, quando aveva già superato la trentina e giocato nella NBA, disse sì alla  Benetton Treviso allenata da Mike D’Antoni (607 punti in 30 gare)  che arrivò alla finale scudetto, persa contro la Buckler e vinse la Coppa Italia contro Trieste (23 punti in finale e titolo di miglior giocatore) e la Coppa Europea contro il Tau Vitoria (26 punti in finale top scorer ex aequo con Naumoski).

L’anno seguente con la Buckler Bologna (459 punti in 25 gare)  si fermò in semifinale campionato (1-3 contro la Stefanel Milano) e vinse la Supercoppa contro la Benetton, segnando 26 punti e conquistando il titolo di MVP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>