Eurolega, Armani ko contro il Panathinaikos: Bucchi non drammatizza

di Charlie 0

 Olimpia Milano sconfitta in casa: la quinta giornata di Eurolega non sorride all’Armani che, sul parquet amico cede ai greci di 10 punti. Finisce 81-71 ma la gara era già segnata a metà tempo, quando gli ospiti (34-46) conducevano di dodici lunghezze.

Non è bastato il calore incessante del pubblico del Mediolanum Forum di Assago nè la voglia di giocarsela fino alla fine dei locali. Non è bastato David Hawkins (15 punti per lui, il migliore tra i meneghini) che è stato straripante solo in piccoli frangenti e non ha saputo essere decisivo nei momenti cruciali del match.

Al termine dell’incontro, il coach Piero Bucchi non se la sente – in ogni caso – di infierire contro i suoi e preferisce esternare i complimenti all’avversario.

Il loro successo è meritato, – esordisce Bucchi – stiamo pur sempre parlando di una delle squadre in assoluto più attrezzate di tutta l’Eurolega. Devo però dire che, soprattutto nei primi due quarti, ci sono stati alcuni episodi arbitrali che mi hanno lasciato decisamente perplesso. In ogni caso – ha continuato il coach – abbiamo cercato di giocarcela alla pari e nel secondo tempo abbiamo anche trovato il ritmo giusto per rientrare in partita. Ci è mancato qualcosa – sottolinea Bucchi – nei momenti chiave del match e se non sfrutti le occasioni che hai contro queste squadre, è chiaro che paghi. Ora dobbiamo concentrarci per vincere le prossime partite di Eurolega in casa, ma – conclude – sono convinto che anche a Lubiana potremo giocarcela alla pari”.

La classifica, a questo punto, comincia a delinearsi in maniera evidente e suggerisce a Milano di non perdere ulteriore terreno: i greci firmano la quarta vittoria a fronte di una sola sconfitta, l’Armani ha un bilancio di due vinte contro tre perse.
Il tabellino:
Olimpia Milano- Panathinaikos 71-81
Olimpia Armani Jeans Milano: Mancinelli 14, Maciulis 9, Mordente 5, Finley 13, Jaaber 2, Rocca 7, Melli, Petravicius 6, Ganeto ne, Van Den Spiegel, Nardi ne, Hawkins 15. All. Bucchi.
Panathinaikos: Tepic 13, Maric 8, Perperoglou 2, Batiste 13, Fotsis 7, Sato 8, Nicholas 8, Tsartsaris 6, Diamantidis 14, Vougioukas, Calathes 2, Kaimakoglou. All. Obradovic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>