Eurocup: Estudiantes – Benetton, Repesa chiede continuità

di Charlie 0

 La terza giornata del Girone F di Eurocup propone una sfida al vertice tra le due squadre a punteggio pieno di. Asefa Estudiantes-Benetton è non solo il modo per attribuire a una delle due la posizione di vertice in solitaria ma anche per testare l’effettiva tenuta di due squadre vogliose di dare continuità al proprio gioco e ai propri risultati.

Dopo il largo successo di sabato contro la Scavolini Pesaro, quindi, ecco un altro test importante per una Benetton che cerca di guardare con un occhio al’immediato presente e con l’altro al prossimo futuro, visto che domenica affronterà in campionato la trasferta insidiosa di Bologna per giocarsela contro una Virtus ferita.

L’Estudiantes, dal canto suo, è reduce dalla sonante sconfitta rimediata sul campo del CAI Saragozza (si impongono i locali con il punteggio di 84-70) mentre in campionato era reduce da un filotto di 5 vittorie consecutive.

Il coach Jasmin Repesa è convinto di poter asssitere a una buona prova da parte dei suoi elementi e chiede di conservare la stessa intensità messa su parquet qualche giorno fa:

“Dobbiamo mantenere il ritmo intrapreso da due settimane a questa parte e cercare di dare continuità al nostro gioco. Ci aspettano due partite fondamentali: quella di Madrid e poi l’impegno di Bologna. L’Estudiantes è una squadra pericolosa, noi non sottovalutiamo nessuno. Sono convinto che ci aspetta un match dal livello più alto rispetto a quello di sabato al Palaverde contro Pesaro. In Europa non sono ammessi passi falsi e ogni partita è fondamentale per il passaggio del turno. Sono curioso di vedere come giocheremo; le prossime due partite mi aiuteranno a capire meglio le nostre potenzialità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>