Basket A1 Bennet Cantù Teramo Basket 84-76

di Charlie 1

Bennet Cantù – Teramo Basket 84-76

(20-18; 39-26;62-46)

Solito grande vecchio Gianluca Basile, ennesima prestazione corale di Cantù e nulla da fare per una Teramo in partita solo nel primo quarto, quando i due Brown (che pure chiudono alla grandissima:  D.Brown 34, B.Brown 12) hanno dato filo da torcere a una retroguardia collaudata ma rodata col passare dei minuti.

La differenza è venuta fuori piano ma è venuta fuori: in fase realizzativa, di contenimento, di proposizione e – last but not the least – in termini di esperienza.

Già, perché se Basile è Basile, allora che dire di Marconato? Denisone ne rifila 16 agli avversari e c’è sempre nei momenti criuciali della gara.

Il tabellino

  • CANTÙ: Micov 9, Ortner 8, Markoishvili 11, Leunen 9, Marconato 16, Mazzarino 6, Abass ne, Diviach ne, Shermadini 6, Cinciarini 8, Bolzonella 0, Basile 11 Allenatore: Andrea Trinchieri
  • TERAMO: Ricci 0, B.Brown 12, Di Giuseppe ne, Amoroso 3, Cerella 0, D.Brown 34, Fultz 8, Lulli ne, Green 9, Borisov 7, Polonara 3. Allenatore: Alessandro Ramagli Arbitri: Mattioli, Ramilli, Aronne
  • Note
  • Tiri liberi: Cantù 6/6; Teramo 5/7
  • tiri da due: Cantù 24/44; Teramo 19/37
  • tiri da tre: Cantù10 /17; Teramo 11/28
  • Rimbalzi: Cantù 31; Teramo 30
  • Usciti per 5 falli: nessuno.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>