Nei play off un’eccezionale Pistoia va sul 2-2 contro Milano

di Francesco Commenta

pistoia

Incredibile Armani Milano. Dopo diciannove vittorie consecutive, due sconfitte contro la Giorgio tesi Group Pistoia portano la serie dei quarti di finale dei play off sul 2-2. sarà necessaria la bella per stabilire la semifinalista. La favorita Milano, che ha dominato la stagione regolare, si suicida nella gara 4 e regala a Pistoia una insperata possibilità di giocarsela fino in fondo.

Il primo periodo della gara è equilibrato. Milano parte bene e poi Pistoia recupera. Siamo punto a punto, ma la partita è ancora all’inizio. Nel secondo periodo c’è un importante break per l’EA7 Milano che con gentile, Moss e Langford vola sul 26-42 con addirittura 16 punti di vantaggio.
Partita finita? Assolutamente no. Il più bello per i tifosi di Pistoia deve ancora venire. Nel terzo periodo Pistoia vola con Johnson, Gibson e Washington. Gioca bene in attacco e segna. Il periodo finisce con un +16 a favore di Pistoia che riporta clamorosamente in parità la gara sul 59-59.

L’ultimo quarto è decisivo e si gioca con molta tensione. Negli ultimi dieci minuti la tensione sale e Gentile e Washington vengono mandati negli spogliatoi per reciproche scorrettezze. Per Milano c’è Langford che la porta in vantaggio, ma Wanamaker con due triple pareggia sul 76-76 e siamo al 39esimo minuto. Una tripla di Gibson e un tiro libero di Johnson portano Pistoia a +4. Poi Langford da tre punti per il -1. Un altro tiro libero di Johnson chiude la partita a +2 per Pistoia e sull’84-82. La semifinalista si deciderà quindi nella prossima partita in casa di Milano al forum di Assago.

Nelle altre partite dei quarti di finale, il Banco di Sardegna Sassari e l’Acea Roma si sono già qualificate per la semifinale battendo per tre a zero nella serie rispettivamente l’Enel Brindisi e l’Acqua Vitasnella Cantù. Tra la Grssin Bon Reggio Emilia e la Montepaschi Siena la serie dovrà ancora decidere l’altra squadra che andrà in semifinale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>