Nazionale Femminile al quinto impegno delle qualificazioni EuroBasket Women 2013

di Charlie 0

 A Latina le azzurre sfidano la Lettonia (ore 21.00, diretta su Sportitalia2, ingresso gratuito), squadra alla quale ora sono appaiate in testa alla classifica del gruppo E. Si tratta di una partita estremamente importante per la squadra di Ricchini, reduce da tre successi consecutive e in piena corsa per la qualificazione all’Europeo (passano le prime due).

“La Lettonia è sicuramente la squadra più forte del girone E – ha commentato Roberto Ricchini – ma noi all’andata siamo riusciti a giocare alla pari per 35 minuti. Dalla partita di Riga a oggi siamo cresciuti molto, i successi con Grecia e Finlandia lo dimostrano, ma ora ci attende l’impegno più duro. Battere la Lettonia ci avvicinerebbe decisamente alla qualificazione ma servirà un’impresa”.

All’andata le azzurre partirono forte (4-15 nel primo quarto) e poi tennero la testa fino all’inizio del quarto periodo: la Lettonia ha nel centro Zane Tamane la giocatrice più rappresentativa, all’andata ci fece molto male Jansone, ala già vista in Italia a Como, Venezia e Umbertide.

Ricchini deciderà le dodici azzurre solo dopo l’allenamento di domani mattina, il colpo alla spalla subìto nei primi minuti della partita con la Finlandia potrebbe impedire ad Abiola Wabara di essere della partita.

Italia-Lettonia, PalaBianchini di Latina, ore 21.00 (diretta su Sportitalia2)

Italia

Benedetta Bagnara (Guardia, 1.78, 1987, Lucca)
Sabrina Cinili (Ala, 1.90, 1989, Umbertide)
Martina Crippa (Guardia, 1.78, 1989 Sesto S. Giovanni)
Rae Lin Marie D’Alie (Playmaker, 1.68, 1987, Battipaglia)
Valentina Fabbri (Centro, 1.97, 1985, Priolo)
Martina Fassina (Ala, 1.80, 1988, Alcamo)
Giulia Gatti (Playmaker, 1.68, 1989, Como)
Gaia Gorini (Playmaker, 1.82, 1992, Umbertide)
Maria Laterza (Centro, 1.90, 1989, Herzogenburg)
Raffaella Masciadri (Ala, 1.85, 1980, Schio)
Lavinia Santucci (Ala, 1.85, 1985, Faenza)
Giorgia Sottana (Playmaker, 1.75, 1988, Taranto)
Laura Spreafico (Ala, 1.82, 1991, Como)
Federica Tognalini (Ala, 1.82, 1991, Cus Chieti)
Abiola Wabara (Ala, 1.84, 1981, Cus Cagliari)
Ilaria Zanoni (Ala, 1.80, 1986, Sesto S.Giovanni)
Coach: Roberto Ricchini
Lettonia
5 Sabine Niedola (Ala, 1.84, 1991)
7 Zane Tamane (Centro, 2.00, 1983)
8 Santa Dreimane (Ala, 1.74, 1985)
9 Liene Jansone (Ala-Centro, 1.92, 1981)
10 Anete Horelika (Ala, 1.77, 1987)
11 Aija Putnina (Centro, 1.92, 1988)
13 Kristine Karklina (Playmaker, 1.75, 1983)
14 Agnija Reke (Ala, 1.72, 1986)
21 Ieva Krastina (Guardia, 1.72, 1990)
22 Anete Steinberga (Ala-Centro, 1.92, 1990)
23 Kristine Vitola (Centro, 1.96, 1991)
32 Anda Eibele (Guardia, 1.70, 1984)
Coach: Aigars Nerips
Prima giornata (13 giugno)
Lettonia-Italia 71-52; Finlandia-Lussemburgo 114-54
Seconda giornata (16 giugno)
Grecia-Finlandia 72-49; Lussemburgo-Lettonia 60-95
Terza giornata (20 giugno)
Lettonia-Grecia 63-46; Italia-Lussemburgo 86-37
Quarta giornata (23 giugno)
Grecia-Italia 53-64; Finlandia-Lettonia 65-62
Quinta giornata (27 giugno)
Italia-Finlandia; Lussemburgo-Grecia 61-85
La classifica: Lettonia, ITALIA 3-1; Finlandia, Grecia 2-2; Lussemburgo 0-4
Sesta giornata (30 giugno)
Italia-Lettonia; Lussemburgo-Finlandia.
LA FORMULA
All’EuroBasket Women 2013, che si giocherà in Francia dal 15 al 30 giugno, accedono le prime due squadre di ogni girone. Da questa edizione è stato abolito l’Additional Qualifying Tournament che qualificava l’ultima formazione proprio a ridosso dell’Europeo. Dall’edizione del 2015, EuroBasket Women vedrà la partecipazione di 20 squadre e non più di 16.
GIA’ QUALIFICATE
Russia, Turchia, Francia, Repubblica Ceca, Croazia e Gran Bretagna, ovvero le squadre ammesse alle Olimpiadi di Londra o al pre-olimpico, sono già qualificate per l’Europeo 2013.
IL CALENDARIO
12 giugno Lettonia-Italia 71-52
20 giugno Italia-Lussemburgo 86-37
23 giugno Grecia-Italia 53-64
27 giugno Italia-Finlandia 76-58
30 giugno Italia-Lettonia (Latina, ore 21.00, diretta Sportitalia2)
7 luglio Lussemburgo-Italia (Contern, ore 19.30)
11 luglio Italia-Grecia (Latina, ore 21.00, diretta Sportitalia2)
14 luglio Finlandia-Italia (Vantaa, ore 19.00)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>