Nazionale Femminile, Italia-Lettonia 60-57

di Charlie 0

Non si ferma la splendida corsa della Nazionale Femminile, che a Latina battendo la Lettonia 60-57 ha ottenuto il quarto successo di fila nel girone di qualificazione ad EuroBasket Women 2013 e preso la testa del girone E (Giorgia Sottana la miglior marcatrice con 18 punti). Nell’altra partita del girone la Finlandia si è imposta in casa del Lussemburgo 45-92 e proprio in Lussemburgo è prevista la prossima partita dell’Italia, sabato 7 luglio a Contern.
Ricchini ha scelto il quintetto formato da Sottana, Crippa, Zanoni, Santucci e Cinili: dopo un primo quarto equilibrato chiuso sul 14-13 dalle azzurre (fantastica Cinili, 10 punti), il primo allungo dell’Italia è arrivato in chiusura di secondo periodo con la tripla di Sottana che è valsa il +7 (28-21). Eccellente la tenuta difensiva della squadra di Ricchini, che proprio tenendo a digiuno la Lettonia nei primi cinque minuti del terzo quarto ha allungato fino al 37-22 siglato dal libero di Crippa dopo le triple di Masciadri e Sottana. Trovato il 40-25 con l’ennesimo canestro pesante di Masciadri, la Lettonia è tornata in partita con i punti di Krastina e Steinberga, la lunga più pericolosa delle biancorosse: in avvio di quarto periodo Bagnara ha messo il canestro del 47-35 ma Krastina ci ha spaventato dall’arco (48-42 al 34’). Sono stati 5 punti consecutivi di Sottana a farci respirare, prima dei liberi di Gatti che al 36’ ci hanno riconsegnato il vantaggio in doppia cifra (55-44). E’ stata ancora Steinberga a riportare sotto la Lettonia (55-49) a 2’ dalla fine e a 50 secondi dalla sirena Jansone ha messo dall’angolo la tripla del -3 (58-55): Sottana ha messo i liberi del 60-55 a 46” e negli ultimi secondi la Lettonia ha sbagliato con Karklina dall’arco il tiro del pareggio.
Italia-Lettonia 60-57 (14-13; 31-22; 44-35)
Italia: Fassina ne, Cinili 10, Sottana 18, Gatti 6, Zanoni 4, Santucci 6, Masciadri 10, Laterza ne, Wabara, Crippa 3, Bagnara 3, Gorini ne. Coach: Roberto Ricchini.
Lettonia: Niedola 4, Tamane 4, Jansone 7, Horelika, Karklina 12, Reke, Krastina 9, Steinberga 16, Vitola 2, Eibele 3, Priede. Coach: Aigars Nerips.
Arbitri: Miguel Angel Perez Niz, Sergio Silva, Sinisa Herceg.
Uscita per 5 falli: Gatti al 36’, Crippa al 38’.
Prima giornata (13 giugno)
Lettonia-Italia 71-52; Finlandia-Lussemburgo 114-54
Seconda giornata (16 giugno)
Grecia-Finlandia 72-49; Lussemburgo-Lettonia 60-95
Terza giornata (20 giugno)
Lettonia-Grecia 63-46; Italia-Lussemburgo 86-37
Quarta giornata (23 giugno)
Grecia-Italia 53-64; Finlandia-Lettonia 65-62
Quinta giornata (27 giugno)
Italia-Finlandia; Lussemburgo-Grecia 61-85
Sesta giornata (30 giugno)
Italia-Lettonia 60-57; Lussemburgo-Finlandia 45-92
La classifica: ITALIA 4-1; Finlandia Lettonia 3-2; Grecia 2-2; Lussemburgo 0-5.
Settima giornata (3 luglio)
Finlandia-Grecia; Lettonia-Lussemburgo
LA FORMULA
All’EuroBasket Women 2013, che si giocherà in Francia dal 15 al 30 giugno, accedono le prime due squadre di ogni girone. Da questa edizione è stato abolito l’Additional Qualifying Tournament che qualificava l’ultima formazione proprio a ridosso dell’Europeo. Dall’edizione del 2015, EuroBasket Women vedrà la partecipazione di 20 squadre e non più di 16.
GIA’ QUALIFICATE
Russia, Turchia, Francia, Repubblica Ceca, Croazia e Gran Bretagna, ovvero le squadre ammesse alle Olimpiadi di Londra o al pre-olimpico, sono già qualificate per l’Europeo 2013.
IL CALENDARIO
12 giugno Lettonia-Italia 71-52
20 giugno Italia-Lussemburgo 86-37
23 giugno Grecia-Italia 53-64
27 giugno Italia-Finlandia 76-58
30 giugno Italia-Lettonia 60-57
7 luglio Lussemburgo-Italia (Contern, ore 19.30)
11 luglio Italia-Grecia (Latina, ore 21.00, diretta Sportitalia2)
14 luglio Finlandia-Italia (Vantaa, ore 19.00)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>