Eurolega, Milano tenta il tutto per tutto contro il Fenerbahce

di Gtuzzi Commenta

La vittoria è l’unico risultato che può essere utile per mantenere viva la fiammella di speranza in vista dei playoff di Eurolega. L’Olimpia Milano, infatti, dopo la sconfitta subita in casa per mano del Panathinaikos, deve necessariamente catturare i due punti e poco importa se di fronte si troverà la capolista del massimo torneo continentale, anche se i turchi saranno privi di tanti giocatori chiave.

Playoff Eurolega ancora possibili per Milano…

L’affondo del Panathinaikos nello scontro diretto di settimana scorsa è stato decisivo: in realtà, però, è bene mettere in evidenza come la qualificazione non sia ancora un’impresa impossibile. È chiaro che gli ultimi match nel calendario del team meneghino non facilitano di certo il compito: dopo i turchi del Fenerbahce, infatti, ci sarà spazio la trasferta con un’altra squadra turca, l’Anadolu Efes.

… Anche se non è tutto nelle mani dei meneghini

Dando un’occhiata alle varie combinazioni, emerge come anche solamente una vittoria nelle ultime due partite potrebbe essere sufficiente per la qualificazione. In che modo? Con una vittoria e almeno una sconfitta dell’Olympiacos, anche in caso di classifica avulsa con il Bayern Monaco, ecco che entrare nei playoff non sarebbe più solamente un sogno. Serve, però, che Maccabi e Zalgiris perdano l’ultimo match.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>