EuroCup: Venezia già eliminata perde anche col Partizan

di Gtuzzi 0

Non è stata una stagione particolarmente fruttuosa in Eurocup per la Reyer Venezia che, nel suo girone, è già stata eliminata. Così, l’ultima partita dello stesso girone si prefigurava più che altro come un allenamento contro una squadra importante.

Chiusa l’Eurocup con un’altra sconfitta

Infatti, Venezia ha sfidato i serbi del Partizan che, dal canto loro, avevano già strappato il pass per la qualificazione alla fase successiva. La sconfitta con cui si è chiusa la stagione di Eurocup di Venezia è notevole, visto che i serbi si sono imposti con il punteggio di 59-79, in una partita che è stata dominata dagli ospiti a partire dagli ultimi quattro minuti del terzo quarto, quando i serbi hanno ingranato la quarta, cambiando marcia e abbattendo la resistenza della Reyer.

De Raffaele ha deciso di non mandare in campo, tenendoli a riposo precauzionale, due pezzi da novanta come Vidmar e Bramos, risparmiati in vista del derby contro Treviso, una partita molto importante per entrambe le squadre in vista della seconda parte di regular season. Così, contro il Partizan è stata un’occasione utile per rivedere Cerella in quintetto, che non ha fatto demeritato, portando in dote la sua solita energia in tutte le zone del campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>