Dinamo Sassari – Canadian Solar Bologna 66-75

di Charlie 0

Basket A1 nona giornata

Dinamo Sassari-Canadian Solar Bologna 66-75
(20-20, 37-31, 54-52)
Dinamo Sassari: White 18, Hunter 15, Devecchi 3, Cittadini 1, Diener 9, Sacchetti 6, Tsaldaris 7, Vanuzzo, Pinton, Hubalek 7. All. Sacchetti.
Virtus Bologna: Bottioni ne, Koponen 9, Moraschini, Homan 21, Winston 23, Martinoni, Gailius 6, Spizzichini ne, Parenski, Kemp 6, Amoroso 10, Busi ne. All. Lardo.
Arbitri: Guerrino Cerebuch, Paolo Quacci e Maurizio Biggi.
Note – Tiri da due: Sassari 15/36, Bologna 18/48. Tiri da tre: Sassari 5/24, Bologna 6/15. Totale tiri: Sassari 20/60 Bologna 24/63. Tiri liberi Sassari 21/27, Bologna 21/31. Rimbalzi: Sassari 38 Bologna 49. Usciti per falli: Hubalek al 36’43”, Hunter 38’54” Tsaldaris 39’40”. Spettatori: 4.346. Incasso: 62.844 euro.

Occorreva porre fine alla striscia negativa di tre sconfitte consecutive e la Canadian Solar Bologna lo ha fatto espugnando il parquet della matricola Sassari per 75-66. A leggerla in chiave sarda, la sfida racconta il secondo ko casalingo della stagione.

Eppure per Sassari non si era messa male, tutt’altro: massimo vantaggio di +8 nel primo tempo che viene, col passare dei minuti, polverizzato in virtù della ripresa emiliana, con Bologna che firma il sorpasso (59-60) a 6 minuti dall’ultima sirena. Top scorers: per Bologna Winston e Homan (23 e 21 punti), nelle file di Sassari è White (18 punti) a fare meglio di tutti. La classifica dice che Bologna sale a 10 punti mentre Sassari resta a 8.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>