Con la Spagna “vendetta” delle cadette Under16

di Redazione 0

Agli europei di Miskolc (Ugheria le azzurrine sorprendenti: battoono nettamente la Spagna campione uscente e cancellano le tedesche, e passano il turno

La conferma che da un paio d’anni il settore femminile sta creando le basi per un rilancio è cominciato due anni fa con l’oro della Under 18 agli europei di Poprad, la qualificazione per il mondiale Under19 in Cile e in questi giorni non solo l’Italia del nuovo corso è tornata a vele spiegata nell’europeo maggiore ma il risultato più sorprendente è stata la vittoria della squadra Under 16 contro la Spagna nella prima giornata degli europei di Miskolc (Ungheria) dal 12 al 22 luglio. Battute l’anno scorso dalla Spagna per 87-27 nelle qualificazioni, e poi arrivate alla medaglia di bronzo dopo aver perso in semifinale col belgio (54-43), le azzurrine si sono prese la rivincita infliggendo un passivo di ben 19 punti alle campionesse in carica.

 E il giorno dopo c’è stato il bis contro la Germania, battuta di 35 punti di scarto. La difesa aggressiva ha concesso solo 38 punti, col 20 per cento, e 6 punti e 9 nel 1° e 2° quarto, con una percentuale di tiro del 4% che certamente è una piccola ma significativa impresa. Dopo due turni, la qualificazione è già in tasca, stavolta la Spagna siamo noi?

I punteggi contro la Spagna: Vespignani, 16 Kacerik (5/10, 4/6 da 3), 12 Zandalesini (5/16 tiro + 11 rimb), 8 Beretta, 7 Vitari; 

I punteggi contro le tedesche: 5 Vespignani, Kacerik (0/6), 13 Zandalasini (6/14), 5 Beretta, 6 Vitari; 4 Romano, 4 Landi, 12 Tagliamento, 3 Cabrini,  6 Cordola, 15 Russo (5/8), Lorezin (0/5)

Risultati – Girone A. 1° g: Belgio-Turchia 72-46, Ungheria-Svezia 74-46. 2.a g: Belgio-Svezia 82-44, Ungheria-Turchia 87-68. Classifica: 2/0 Belgio. Ungheria, 0/2 Svezia, Turchia. Oggi 14 luglio: 16 Turchia-Svezia, 18.15 Ungheria-Belgio.

Girone B. 1.a g: Serbia-Slovakia 57-47, Russia-Grecia 47-40;  Slovakia-Grecia 44-35, Russia-Serbia 73-60. Classifica: Russia 2/0, 1/1 Serbia, Slovakia, 0/2 Grecia. Oggi 14 luglio: 13.45 Slovakia-Russia, 20.30 Serbia-Grecia.

Girone C. 1.a g: Croazia-Gran Bretagna 67-42, Francia-Cze 68-39. 2.a g: Francia-Croazia 64-62, Cze-Gran Bretagna 65-48. Classifica: Francia 2/0, 1/1 Croazia, Cze, 0/2 Gran Bretagna. Oggi 14 luglio: ore 16 Francia-Gran Bretagna, 18.15 Croazia-Cze.

Girone D. 1° g: Italia-Spagna 67-48 (16-12, 12-11, 11-13, 28-12),  Olanda-Germania 64-36 2° g:. Italia-Germania 73-38 (13-6, 20-9, 24-11, 16-12), Spagna-Olanda 53-45. Classifica: 2/0 Italia, 1/1  Spagna, Olanda, 0/2 Germania. Oggi 14 luglio: 13.45 Germania-Spagna, 20.30 Italia-Olanda.

°Cifre azzurre per specialità: p.12,5 Zandalasini, Rimbalzi 7,5 Zandalasini, Assist 3,5 Zandalasini, Recuperi 3,5 Kacerik, Stoppate 1 Kaceric.

°La squadra italiana :4 Sofia Vespignani (pg, 1,64, 4/3796, Faenza), 5 Isabel  Romano (pg, 1,70, 15/4/96), 6 Arianna Landi (sg, 1,75, 23/4/96, Bologna), 7 Martina Kacerik (pg, 1,76, Segrate,Mi), 8 Marzia Tagliamento (sf, 1,81, 25/3/96, Brindisi), 9 Cecilia Zandalasini (f, 1,82, 16/3/96, Broni), 10 Alessia Cabrini (sf, 1,77, 5/2/96, Nizza, Fr), 11 Arianna Beretta (sf, 1,77, 23/1/96, Carate Brianza, Co), 12 Ilenia Cordola (pf, 1,81, 18/6/96, Carmagnola, To), 13 Francesca Russo (sg, 1,72, 13/11/96, Tarquinia), 14 Marta Lorenzin (c, 1,83, 30/1/96, Miran,Ve), Annalisa Vitari (pf, 1,83, 22/03/96).  Allenatore: Roberto Riccardi, vice Claudio de Marco.

°Classifica Cagliari 2011: 1 Spagna, 2 Belgio, 3 Italia, 4 Turchia, 5 Grecia, 6 Russia, 7 Francia, 8 Svezia, 9 Olanda, 10 Cze, 11 Slovakia, 12 Ungheria, 13 Serbia, 14 Croazia, 15 Polonia,16 Finlandia.

° Le medaglie italiane: 2011 Cagliari: argento; 2008 Katowice, Pol: argento; 1995 Cetnievo, Pol: argento; 1993: Poprad, Svk: bronzo; 1991 Portogallo: bronzo;  1985 Tuzla, Bih: argento; 1984 Perugia: bronzo; 1982 Finlandia: bronzo;  1980 Zalaegszerg, Uhg: argento; 1978 Cuenca, Spa: argento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>