Basket: Milano vince anche senza i big, Varese cade a Pistoia

di Gtuzzi 0

Milano sembra davvero un carro armato e anche senza i suoi talenti più fulgidi riesce comunque ad avere la meglio sulla finalista dello scorso anno, la Dolomiti Energia Trento. L’Olimpia deve rinunciare a Nedovic, Brooks e Tarczewski, lasciando fuori squadra Mike James. Ebbene, il copione non è cambiato di tanto, visto che altri giocatori si sono eretti ad attori protagonisti.

Basket, 14a giornata: Venezia vince con Cremona

Torna alla vittoria l’Umana Reyer Venezia, che dopo il passo falso di Reggio Emilia riesce a battere 78-67 la Vanoli Cremona di coach Sacchetti. Adesso la Reyer ha agguantato al secondo posto Avellino, staccando di due lunghezze proprio Cremona. L’allungo decisivo è quello dell’ultimo quarto, quando Daye amplia la forbice oltre i 14 punti.

Trieste arriva vicina al colpaccio a Sassari

Cantù riesce ad espugnare Torino in una partita alquanto particolare, con due squadre entrambe in crisi. Finisce 96-106 dopo un supplementare e i torinesi sembrano nel peggior momento dell’era Forni. La Virtus Bologna sogna ancora di qualificarsi alle Final Eight di Coppa Italia dopo aver abbattuto Brescia 88-80. Sassari sconfigge la sorpresa Trieste, ma con grande fatica: finisce 102-97. Varese, invece, perde nel posticipo a Pistoia, un campo che nelle ultime stagioni non ha mai digerito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>