Serie A1 2012 nuvole nere all’orizzonte per il futuro della Virtus Roma

di Charlie 0

Sergio D’Antoni, attuale vice presidente della Virtus Roma, lancia segnali non proprio dei migliori sul futuro della società capitolina, non nascondendo la sua preoccupazione, vista la messa di fatto in vendita dal presidente Toti.
Se chi ama il basket a Roma vuole che questo sport rimanga in questa città deve valutare che non ci sono solo i grandi eventi ma anche i campionati ‘normali’ e la partecipazione ‘normale’ a questa attività. Posso dire che fino ad ora non ci sono novità, non c’è nessuna iniziativa, nessuna presa di contatto, nessuna dimostrazione di volontà di affrontare il tema. Noi siamo pronti a valutare quando qualcosa ci verrà proposto ma fino adesso non è avvenuto. E’ fondamentale che dalle gare che mancano alla fine della stagione ci sia una partecipazione massiccia, noi pensiamo di lanciare come segnale una formula che veda mille persone disposte a sostenere la squadra con la prenotazione di un abbonamento per la prossima stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>