Nba: numerosi i match clou della settimana

di Francesco Commenta

BASKET-EURO-2013-FRA-LTU

Sarà una settimana di fuoco in Nba. Numerosi i match clou in questo scoppiettante inizio di febbraio, che vedrà sfidarsi sul parquet alcune tra le franchigie più in forma del campionato di basket più bello del mondo. A cominciare dall’incontro-scontro tra le due squadre più in forma del momento: Thunder contro Grizzlies. La memoria torna alla primavera scorsa, al match tra le due compagini valevole per i playoff. A spuntarla furono i Grizzlies, che sfruttando l’assenza di Westbrook tra le fila avversarie fecero il colpaccio.

Per la cronaca, il playmaker di Oklahoma è ancora fuori dai giochi. Ma il quintetto base dei Thunder pare non risentire più della sua assenza. La squadra ha capito come oleare gli ingranaggi in attesa del ritorno di uno dei suoi giocatori più significativi. Merito di un Kevin Durant in gran forma, e di un gioco che ha portato i Thunder a vincere dieci gare consecutive.

Nei Memphis brilla Marc Gasol, che da quando è tornato ha trascinato la squadra a vincere dieci degli ultimi undici match. Niente male! Quella di stasera è sicuramente la sfida tra le due squadre più in palla del momento.

Domani, martedì 4 febbraio si gioca invece tra la prima e la quarta forza della conference: Atlanta Hawks contro Indiana Pacers. I Pacers, tre sconfitte nelle ultime sei gare, cercano il riscatto.

Quella di mercoledì 5 febbraio è già invece una sorta di prova delle finalissime. Clippers e Heat si incontrano. Miami inizia dallo Staples Center un tour di sei gare a Ovest, che si preannuncia infuocato. Quale miglior modo per riscattare le sconfitte di gennaio contro Hawks e Oklahoma?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>