Ncaa: vince Virginia in finale contro Texas Tech, niente gloria per Moretti

di Gtuzzi Commenta

ncaa

Non finisce nel modo tanto sperato la Final Four Ncaa per il nostro Davide Moretti e la sua Texas Tech. C’è gloria per l’altro italiano impegnato nella finale, ovvero Francesco Badocchi, che ha assaporato la gioia di vincere il titolo con Virginia, anche se non è sceso in campo nell’atto conclusiva e ha giocato solamente un minuto nel corso della March Madness, soprattutto per colpa dei postumi di un grave infortunio al ginocchio che l’aveva costretto out per diversi mesi.

Finale Ncaa da brivido

La finale Ncaa è stata, come spesso accade a queste latitudini, particolarmente combattuta e ricca di tensione. Texas Tech ha iniziato come peggio non si sarebbe potuto, ma poi il match si è concluso solo all’overtime, segno di un equilibrio proseguito per tutta la partita. La tripla che ha deciso l’incontro a favore di Virginia è stata indubbiamente quella di De’Andre Hunter, che ha sigillato l’85-77 finale.

Si decide all’overtime

Hunter è stato il grande protagonista e “man of the match” della finale, visto che ha concluso con 27 punti, l’80% dalla lunga distanza e pure 9 rimbalzi. E, come spesso accade in tutte le partite molto equilibrata, è bastato veramente pochissimo per spezzare l’inerzia. Gli ultimi 150 secondi sono stati drammatici e hanno fatto da sfondo al trionfo di Virginia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>