Brindisi divorzia da Bavcic e si prepara per Sassari

di Charlie 1

 Termina il legame tra Edin Bavcic ed Enel Brindisi: l’esperienza del bosniaco, ingaggiato dal club pugliese nel corso dello scorso mercato estivo, è durata solo quattro mesi.

L’ala era stata ingaggiata dopo aver disputato l’ultima stagione nelle file dell’Union Olimpija: con gli sloveni, il classe 1984 aveva segnato 11.4 punti di media nel campionato nazionale con 6.3 rimbalzi; 5.2 lo score medio in Euroleague con 4 rimbalzi all’attivo.

Rescissione consensuale del contratto, come annuncia con una nota ufficiale la stessa società brindisina:

“Ringraziamo Bavcic per la professionalità mostrata durante la sua permanenza a Brindisi e gli auguriamo un futuro professionale ricco di soddisfazioni”.

Inutile girarci intorno: Bavcic non ha lasciato il segno nè impresso il proprio marchio di fabbrica in seno all’Enel. Riserva di Kris Lang, mai determinante. In casa brindisina, intanto, si cerca di archiviare in fretta il capitolo Bavcic e, dopo saluti di rito e convenevoli, la squadra è tornata ad avere quale unico obiettivo la prestazione importante in terra sarda, dove domenica si giocherà la sfida tra matricole di A1: Sassari, appunto, e Brindisi.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>