Siena e Cantù si giocano il secondo posto

di Francesco Commenta

La partita più importate delle cinque giocate ieri dopo l’anticipo del sabato è stata Montepaschi Siena – Enel Brindisi proprio in ottica secondo posto. La partita è stata meno combattuta di quanto si poteva pensare con Siena che ha vinto per 84-66 e vola alle spalle di Milano. Uno scontro diretto e una partita dominata dalla Montepaschi che ora allunga di due punti su Brindisi. Siena è sicura di essere tra le prime quattro dopo avere vinto un partita in cui è stata in vantaggio dall’inizio.

Per il secondo posto si profila una sfida tra la Montepaschi e l’Acqua Vitasnella Cantù che ha vinto senza difficoltà in casa della Sutor Montegranaro per 70-96. Cantù domina una Montegranaro in difficoltà.

Importante vittoria esterna della Pasta Reggia Caserta in casa del Banco Sardegna Sassari per 92-95. Caserta si conferma in zona play off e dimostra di essere in grado di battere una buona squadra anche in trasferta.

Nelle parti alte della classifica, con l’Acea Roma sconfitta in casa nell’anticipo da Pistoia, vorrebbe rientrare anche la Cimberio Varese dopo la vittoria per 78-70 contro la Vanoli Cremona. Per Varese c’è sempre la possibilità di rientrare nei play off e la squadra gioca in modo deciso per centrali.

Le zone alte della classifica sono invece un miraggio per la Granarolo Bologna sconfitta in volata a Pesaro per 79-78. Pesaro vede la possibilità di salvarsi raggiungendo la Sutor Montegranaro, mentre Bologna deve pensare alla prossima stagione dopo i risultati di quest’anno non proprio esaltanti.

 

Precedente 1 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>