Sassari festeggia la vittoria contro Casale Monferrato grazie ad un grande Travis Diener

di Redazione 0

Coach Meo Sacchetti di Sassari é entusiasta dopo il netto successo ottenuto alla prima di campionato contro Casale Monferrato: «In questi casi si dice ‘buona la prima’. Nel primo tempo abbiamo sbagliato entrambi diversi tiri soprattutto dalla linea dei tre punti, nel secondo invece è stato tutto diverso. Abbiamo retto bene, difeso ed attaccato, in una grande cornice di pubblico e con un grande Travis Diener in campo». Soddisfatto in parte Marco Crespi, anche se la sua squadra ha pagato lo scotto del noviziato in Serie A: «Eravamo partiti per limitare il talento dei piccoli del quintetto biancoblu, ma in corso d’opera l’emozione per il debutto ci ha distratto, abbiamo commesso degli errori e nei momenti importanti non siamo riusciti a rimetterci in carreggiata». L’MVP della serata è stato Travis Diener: «Penso sia andata molto bene, e parlo per il risultato e la prestazione dell’intera squadra. Abbiamo fatto quello che dovevamo, soprattutto in difesa, ed abbiamo giocato di squadra. Sono contento».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>