Angelico Biella: il roster 2011/2012

di Redazione 1

Angelico Biella si appresta ad affrontare la nuova stagione di Lega A con enorme entusiasmo e con il solito mix equilibrato che vede in rosa la presenza di cestisti di grande esperienza e giovani dal talento certificato. Obiettivo salvezza, hanno fatto sapere in più di una circostanza il coach Massimo Cancellieri e il presidente Antonio Forni: accumulare minuti e gioco per poter ambire a fare ancora meglio nella prossima edizione. Ambizioni di bei fraseggi e tonicità: al roster di Biella verrà chiesto cuore e polmoni da spendere in maniera incondizionata e sarà, quella piemontese, anche una delle formazioni che non può permettersi errori: anche il minimo sbaglio verrebbe pagato con squadre che hanno uno spessore diverso, maggiore.

  • La rosa del 2011/2012:

  • Goran Jurak Ala/Centro

203 centimetri di altezza, classe 1977, soprannominato “il guerriero”. Dopo una parentesi a Teramo, nel 2010 torna a giocare a Biella, formazione nella quale aveva militato nei due anni precedenti.

  • Nicola Minessi Guardia/Ala

Semplicemente il Mine: un simbolo, una bandiera.

  • Aubrey Coleman Guardia

Le parole dell’americano appena dopo aver sottoscritto il contratto per la prossima stagione: “Voglio ringraziare i tifosi biellesi perchè mi hanno fatto sentire come un re e di questo li voglio ringraziare perchè rendono entusiasmante quello che amo fare: giocare a basket!”.

  • Matteo Soragna Ala

Un bronzo agli Europei di Svezia 2003 e un argento alle Olimpiadi di Atene 2004 con la maglia della Nazionale.

  • Marco Laganà Play/Guardia

Classe 1993

  • Albert Miralles Centro

Ha detto di lui coach Cancellieri: “Sono molto soddisfatto della scelta di Albert, ha avuto una buona carriera europea ed è motivato a proseguirla a Biella. Con la sua duttilità ed energia contribuirà a rendere più solido il nostro reparto lunghi”.

  • Eric Lombardi Ala

Classe 1993

  • Stefano Stassi Play

Under 19

  • Jonathan Tavernari Ala/Centro

Ha appena finito l’università mormone di Brigham Young, classe 1987.

  • William Margarity Guardia/Ala

Classe 1993

  • Linos Chrysikopoulos Ala

Ha detto di lui coach Cancellieri: “Con Linos ripartiamo con uno dei progetti tecnici a noi più cari; abbiamo difatti un giocatore con il quale sarà entusiasmante avviare un percorso di crescita che potrà regalarci soddisfazioni tecniche, sportive e umane”

  • Massimo Chessa Play/Guardia

Lo scorso anno avrebbe dovuto vivere un salto di qualità ma un infortunio ha limitato la stagione del cestista isolano.

  • Tadja Dragicevic Ala/Centro

Ha detto di lui coach Cancellieri: “Con la firma di Dragicevic abbiamo completato il roster. Sono fiducioso che Tadja, con le sue qualità e la sua voglia di crescere ulteriormente, possa fornire un apporto consistente ad un roster che adesso ha una fisionomia definitiva e sulla quale lavoreremo per dargli solidità, compattezza e chimica”.

  • Jacob Pullen, Play

Ha detto di lui coach Cancellieri: “Sono davvero soddisfatto per la firma di questo giocatore, del quale abbiamo fin da subito apprezzato la versatilità nel  modo di giocare e la volontà di sposare il progetto Biella. Pullen è un atleta che ha compreso fin da subito il nostro spirito”.

Allenatore Massimo Cancellieri
Presidente Antonio Forni

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>