Nazionale Femminile di Basket, le convocate dal ct Ricchini per il raduno

di Charlie 0

La Nazionale Femminile torna a riunirsi a poco più di un mese di distanza dall’All Star Game di Parma. Il raduno é previsto all’Acqua Acetosa dal 26 al 28 marzo, ultimo appuntamento prima del via delle qualificazioni all’EuroBasket Women 2013 che l’Italia inizierà a partire dal mese di giugno. Dodici le giocatrici convocate: il cr Roberto Ricchini e il suo staff hanno convocato per la prima volta anche un paio di giovani (Debora Vicenzotti e Martina Bestagno) e due giocatrici “passaportate“, ovvero Marie Raelin D’Alie e Maria Laterza. D’Alie è un playmaker di 25 anni e in questa stagione sta disputando il campionato di serie A2 con la Carpedil Battipaglia, Laterza è una lunga 23enne e sta giocando in Austria, a Herzogenburg.

Due ragazze che vogliamo testare le conosco abbastanza bene tutte e due perché D’Alie lo scorso anno ha svolto un periodo di preparazione a Taranto e Laterza l’ho vista giocare in un torneo giovanile appena era uscita dal College. Abbiamo anche inserito un paio di giovani come Martina Bestagno e Debora Vicenzotti, due atlete che ritroviamo con piacere in Nazionale anche per omaggiare l’ottimo campionato di A2 che stanno disputando

Le atlete convocate del ct Roberto Ricchini: Benedetta Bagnara (’87, 1.78. G, Lucca), Martina Bestagno (’90, 1.88, C, Ragusa), Martina Crippa (’89, 1.78, G, Sesto San Giovanni), Marie Rae Lin D’Alie (’87, 1.68, P, Battipaglia), Valentina Fabbri (’85, 1.99, C, Priolo), Alessandra Formica (’93, 1.89, A, Venezia), Giulia Gatti (’89, 1.68, P, Comense), Gaia Gorini (’92, 1.82, P, Umbertide), Maria Laterza (’89, 1.90, C, Herzogenburg), Francesca Mariani (’85, 1.85, A, Orvieto), Alessandra Tava (’91, 1.85, A, Orvieto), Debora Vicenzotti (’89, 1.82, A, Udine).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>