Infortunio Gallinari, stop di un mese per la frattura

di Charlie 0

Altro infortunio in Nba per Danilo Gallinari che, nel corso della sfida casalinga di Denver contro i Dallas Mavericks (sfida che i Nuggets hanno poi perso per 112-95) ha subito una frattura del pollice della mano sinistra. Stavolta, per il Gallo, si prospetta un mese di stop nel corso del quale recuperare dall’incidente:

“Ho provato a giocare nonostante il dolore – ha affermato Gallinari a gara conclusa – ma la situazione peggiorava. Non sapevo che il dito fosse rotto ma faceva davvero male. Il dottore mi ha detto che servono 4 settimane di recupero. Ma spero di giocare prima, magari usando qualcosa per proteggere il dito. È incredibile. Bisogna andare avanti, mantenere un atteggiamento positivo e continuare a spingere verso i playoff”.

Gallinari è già stato costretto, nel corso della Regular Season, a perdere tredici partite per un infortunio alla caviglia sinistra: per Denver si tratta di un brusco imprevisto visto che l’italiano resta top scorer del club con la media di 15,6 punti a partita. Ancora il Gallo, intervenuto ai microfoni di SkySport24, rispetto all’incidente e, soprattutto, alla tempistica con la quale la sfrotuna – che al solito ci vede benissimo – ha bussato alla porta dell’ala:

“L’infortunio prima dei playoff non ci voleva proprio. La forma fisica va mantenuta, bisogna conservare il tono muscolare. Probabilmente dovrò utilizzare un tutore fino alla fine della stagione, bisognerà passare qualche ora in più in palestra per riabituarsi al palleggio e al tiro. C’è la possibilità di tenere molto la palla, ci si può rendere utili in tanti modi, non solo con i punti. Cerco di dare il mio contributo in termini di quantità e di qualità. Ultimamente, con alcune operazioni di mercato, la squadra è cambiata molto. L’allenatore crede in me, io cerco di ripagare la fiducia”.

Ora, il Gallo farà di tutto per farsi trovare pronto in occasione dei play off, sempre che Denver riesca a tagliare il nastro della fase finale:

“La stagione sta andando molto bene, quest’anno poi a Ovest la corsa ai playoff è molto equilibrata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>