Nba Anthony scrive 50 e i Knicks vincono a Miami

di Enrico Campana Commenta

Melo Anthony ha segnato 50 punti e i Knicks hanno vinto a Miami 102-90 con gli Heat che mancavano di LeBron (stiramento alla coscia) , Wade e Chalmers (caviglia).

E’ la terza volta che il bomber dei Knicks segna 50 punti, i suoi tiri sono venuti tutti da fuori area e ha segnato 7 triple su 10 con 2 rimbalzi e 2 assist. Nei Knicks rientrava Tyson Chandler. Grazie al successo i Knicks,in serie positiva da 9 giornate e vincitori della serie con Miami per 3/1 , si sono ripresi al 2° posto nonostante la vittoria importante di Indiana sul campo dei Clippers.

Intanto i Lakers sono all’8° posto con Utah che però ha vinto la serie. E hanno battuto nettamente Dallas (101-81), che a sua volta aspirava ai playoff, con una tripla-doppia di Kobe Bryant (23 punti, 11 assist, 11 rimbalzi, nessun canestro da 3) e 57 rimbalzi contro 37, serata negativa di Dirk Nowitzky.

Nel terzo incontro di martedì Chicago ha perso a Washington (90-86) e torna al 6° posto.Ottima gara di Mohammed (12 punti e 12  rimbalzi), mancavano nei Bulls Belinelli, Noah, Hamilton mentre Rose è pronto a rientrare ma non ha ancora deciso quando lo farà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>