Legadue 2012 playoff Brindisi in finale ma perde Gibson per squalifica

di Charlie 0

L’Enel Brindisi chiude con un netto 3-0 la semifinale promozione contro Barcellona: ma l’86-80 di gara3 lascia un segno che potrebbe costare caro alla squadra pugliese. Il successo in rimonta ha portato in dote la squalifica per due turni di Jonathan Gibson, mattatore della serie e autore di 33 punti (9/12 al tiro, 12/12 ai liberi) in gara3. Schiacciando il canestro della sicurezza, Gibson si è rivolto alla curva di Barcellona (mimando il gesto del silenzio, portando il dito indice al naso) e si é beccato una squalifica. Se Brindisi non vincerà il ricorso, Gibson salterà quindi le prime due gare della finale.

PER BARCELLONA SQUALIFICA DEL CAMPO – Squalifica del campo di due turni invece per Barcellona «perchè a fine gara un centinaio di tifosi invadeva il campo di gioco, danneggiando il tunnel di accesso agli spogliatoi e perchè un individuo colpiva con un pugno in testa un tesserato avversario. Inoltre all’interno del tunnel era presente un individuo che offendeva i tesserati e cercava di avvicinarli, fatto che non degenerava per il pronto intervento di un dirigente della squadra locale».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>