Legadue 2012 Ostuni in crisi il titolo rischia la cessione

di Charlie 0

Acque agitate in casa Ostuni, dove l’avventura in Legadue potrebbe concludersi appena una stagione: il futuro del club pugliese é infatti a rischio, anche dopo l’intervento in prima persona del sindaco Domenico Tanzarella, che non sembra servito granché. Il titolo dell’Assi Basket Ostuni è in vendita, al quale si sono subito interessate società come Torino (che però sembrava più interessata al DNA), Matera e la Fortitudo Bologna di Gilberto Sacrati, che l’anno scorso si interessò al titolo di Rimini e che andrebbe a sfidare l’altra anima biancoblù, la Conad. Ad osservare la situazione è però anche Forlì, appena retrocessa sul campo: in caso di mancata iscrizione di Ostuni, i romagnoli sarebbero ripescati in Legadue. Uno scenario che invece non potrà avvenire in caso di rinuncia di Teramo in Serie A, perché in quel caso il massimo campionato sarebbe con 17 squadre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>