Lakers, che tracollo: con gli Hawks altra sconfitta e i playoff si allontanano

di Gtuzzi 0

Arriva la pausa per l’All Star Game e i Los Angeles Lakers si trovano in una situazione veramente difficile. L’ultima brutta sconfitta che è stata collezionata ad Atlanta non è altro che l’ultima di una lunga serie. Nonostante il ritorno di LeBron James, che ha realizzato contro gli Hawks una tripla doppia impressionante, sembra proprio che la squadra losangelina non riesca a comprendere il concetto di “difesa di squadra”.

Un’altra batosta dopo quella rimediata contro i 76ers e i Pacers

Dopo la bellezza di 143 punti sul groppone nel match contro i Sixers e, ancora prima, la netta sconfitta con un bel quarantello di scarto in casa dei Pacers, i Lakers si possono dire ufficialmente in crisi. Certo, ad una squadra che già stava vagando alla ricerca di un equilibrio, l’infortunio di LeBron e tutte le voci di mercato che hanno coinvolto mezza squadra per la trade con i Pelicans non hanno affatto aiutato.

Manca difesa e unità di intenti

Gli Hawks sono una squadra che sta attraversando un periodo di ricostruzione da zero, partendo dalle fondamenta, eppure ha giocato a viso aperto, lottando alla pari contro un team che punta ovviamente alla post-season. Insomma, di motivi per meditare ce ne sono dalle parti di Los Angeles in questa settimana di All Star Game. Ora come ora, sono fuori dai playoff e pure con un record in negativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>