Eurolega, Siena regola anche il Fenerbahce 94-65

di Charlie 0

 Non sembra più una semplice squadra ma un rullo compressore la Montepaschi Siena che batte in casa ma con un punteggio incredibile di 94-65 i forti turchi del Fenerbahce. Un risultato che consente al team di Simone Pianigiani di ottenere il primato assoluto in classifica del girone C di Eurolega. Un match che non è mai stato messo in discussione per via dell’ottima forma dei toscani che hanno dominato in lungo e largo con un primo quarto concluso sul 27-14 ma con una partenza slanciata di + 10 (12-2). Il secondo si è chiuso invece + 19 (49-30), il terzo addirittura + 23 (72-49) fino al trionfo 94-65. Straordinarie le prove di Mc Calebb, top scorer con 22 punti, di Moss e Kaukenas per loro rispettivamente 15 e 13 punti.  La cronaca vede Si8ena partire fortissimo con un vantaggio che pian paino prende i contorni di9 una forbice, come nel secondo quarto, il canestro di Marco Carraretto vale il +19 (49-30). Ad inizio ripresa i turchi sembrano poter reagire rifilando sei punti, ma Siena è un rullo compressore e non cede un passo, così la tripla di Moss vale il 56-36 a 3’ dal termine. I turchi provano a rosicchiare punti, ma la Montepaschi non si fa prendere e chiude per 72-49. Nel quarto non c’è storia, Siemna continua a giocar bene e a far punti, Fenerbahce ammaina bandiera bianca e si inchina allo strapotere dei toscani che di impongono per 94-65.

MONTEPASCHI SIENA-FENERBAHCE ULKER 94-65 (27-14; 49-30; 72-49)

MONTEPASCHI SIENA: Mc Calebb 22, Zisis, Hairston 2, Carraretto 8, Rakovic 9, Lavrinovic 10, Kaukenas 13, Ress 2 , Michelori, Stonerook 9, Aradori 4, Moss 15. All. Pianigiani
FENRBAHCE ULKER: Eroglu, Turckan 4, Onan 8, Greer, Lavrinovic 11, Peker 6, Savas 10, Kinsey 6, Mutaf 2, Tomas 11, May 5, Preldzic 2. All. Spahija

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>