Serie A1, Von Wafer già innamorato di Cremona. Milano aggrega Boykin in attesa di prendere un’ala dalla NBA

di Redazione 0

Il nuovo americano del roster Vanoli-Braga Cremona, Von Wafer, dopo essere arrivato in Italia si è aggregato ai compagni della sua nuova squadra, che oggi si é trasferita nel ritiro in Val Rendena dove svolgerà la seconda parte della preparazione, che si concluderà con la disputa della prima amichevole stagionale nel palazzetto della località trentina, il 4 settembre contro la squadra della Tezenis Verona. Ieri, al termine del suo primo allenamento, Von Wafer ha incontrato la stampa, per commentare questi suoi primi giorni cremonesi. “Sono contento di avere ripreso l’attività agonistica anche se durante l’estate tra allenamenti individuali e tornei non sono mai stato fermo. La città mi è piaciuta subito perché è a misura d’uomo e mi ricorda il posto in cui sono cresciuto, inoltre le persone che ho incontrato in questi tre giorni sono state cordiali con me“. Positivo anche il primo contatto con i tifosi: “L’impatto é stato positivo perché nonostante il gran caldo all’interno del palazzetto, sono sempre numerosi a seguire i nostri allenamenti: il mio primo obiettivo è non deluderli e fare in modo che si divertano ad assistere alla nostre partite“. Alla Vanoli-Braga Cremona si è anche aggregato Dalibor Djapa, ala-centro 27enne di 204. Il serbo ha disputato l’ultima stagione con la casacca del Geoplin Slovan Ljubljana, concludendo con una media di 14.7 punti e 5.8 rimbalzi in 26 gare.

MILANO CERCA UN’ALA AMERICANA – In attesa di ingaggiare un’ala americana che provenga direttamente dalla NBA per la prima fase di Eurolega (visto che le avversarie della prima fase a gironi come Efes, Maccabi, Real Madrid e Partizan stanno completando la spesa di mercato proprio in Usa), l’Emporio Armani Milano ha aggregato al suo roster un altro americano per questa seconda parte di precampionato. Al gruppo guidato da coach Fabrizio Frates – vice di Sergio Scariolo, impegnato nella preparazione agli Europei di Lituania con la nazionale spagnola – si è infatti aggregato Ruben Boykin, ala che ha già militato in Italia in Legadue, con le casacche Jesi, Pavia e Casalpusterlengo, dove nell’ultimo anno ha viaggiato a 13.5 punti e 8.1 rimbalzi di media. Il 26enne californiano é l’ennesimo giocatore chiamato da Milano per il precampionato: prima di lui sono arrivati Miklos Szabo (Casalpusterlengo), poi Christian Di Giuliomaria e Povilas Cukinas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>