A1, Teramo tra infortuni e defezioni

di Charlie 0

Dopo sette giornate di A1, Teramo è ancora ultima in classifica e, per quanto gli avversari abbiano mostrato di meritare la vittoria, la sconfitta interna contro Cremona è stata pesante da digerire per via del fatto che si è trattato di scontro diretto tra formazioni in lotta per conservare la categoria.

A far piovere sul bagnato in casa Tercas, inoltre, una serie di emergenze concatenate sotto il profilo temporale: dalla partenza di Brandon Brown per motivi di famiglia (dovuti alla morte del padre) all’infortunio di Brad Wanawaker, avvenuto nel terzo quarto del match contro i lombardi (starà lontano dai campi da gioco per 40 giorni).

Gli esami clinici hanno evidenziato una pericolosa distrazione muscolare con lesione traumatica dell’adduttore destro. Problemi – seppur di minore entità – anche per la Bennet Cantu che ha preso atto del fastidio al ginocchio destro di Marko Scekic (lesione al collaterale mediale). Per il momento i medici non sono in grado di constatare i tempi di recupero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>