Trento, basket: ingaggiato fino a fine stagione Shavon Shields

di Gtuzzi Commenta

Trento Shavon Shields

Buon colpo di mercato per la Dolomiti Energia Basket Trentino. Infatti, nonostante la partita persa 57-66 contro Sassari, che tra l’altro vale anche l’aggancio in classifica da parte dei sardi, adesso i tifosi di Trento possono tornare a sorridere. Il motivo è presto detto. Infatti, la società trentina ha messo sotto contratto Shavon Shields. Si tratta di un’ala americana che ha un passaporto danese.

Trento: Shields arriva in prestito dal campionato tedesco

Trento ha ingaggiato Shields con la formula del prestito dalla squadra tedesca dei Fraport Skyliners  e giocherà con Flaccadori e compagni fino al termine della stagione. Shields si tratta di un rookie che ha avuto una carriera universitaria davvero importante a Nebraska, dove ha chiuso la stagione da senior con 16,8 punti e 5,1 rimbalzi di media.

Va a sostituire gli infortunati Marble e Baldi Rossi

In Germania, Shields ha sfruttato la notevole fisicità viaggiando a 14 punti e 5,7 rimbalzi di media, tirando abbastanza bene anche dall’arco dei tre punti (37%). In Champions League ha medie da 13,1 punti, 5,1 rimbalzi e 2,1 assist. Un giocatore molto solido e dinamico, che va a prendere il posto dei due infortunati Marble (che ormai ha terminato il campionato) e Filippo Baldi Rossi, che invece potrebbe rientrare per i playoff, anche se le speranze sono ridotte al lumicino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>