Trentino Cup, Italia sul velluto con la Bielorussia, +60!

di Gtuzzi Commenta

Trentino Cup

Non ha avuto alcun problema l’Italia nella prima gara della Trentino Cup di basket. Infatti, la prima sfida che ha visto la nazionale impegnata contro la Bielorussia è andata molto bene. Nonostante non si trattasse certamente di un avversario di grande spessore, l’Italia ha trionfato 96-36. Una vittoria netta e sonora, a dimostrazione di come il gruppo sia particolarmente coeso e pronto per giocarsi le grandi sfide che l’aspettano a settembre.

Trentino Cup: la Bielorussia resiste solo i primi 15′

Il match tra Italia e Bielorussia, il primo della Trentino Cup di basket, è durato praticamente 15 minuti. Domani sera l’Italia ritornerà sul parquet, visto che andrà a gareggiare in finale contro l’Olanda, che ha a sua volta battuto Israele 70-65. Buona la prova al ritorno in campo per Daniel Hackett, con dei movimenti piuttosto sciolti.

Ultimi due quarti senza patemi

Sotto canestro si distingue Cervi, decisamente più in palla rispetto a tutte le sue precedenti prove in nazionale. Bene anche Filloy, che ha dimostrato di poterci stare alla grande a questi livelli e sta cercando di convincere Messina a tenerlo anche per i prossimi impegni. L’esperimento di Melli schierato da pivot non è durato tanto, visto che il coach ex Cska e Bologna l’ha provato solo per pochi minuti nel corso del secondo quarto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>