Serie A, basket: vincono le grandi, Cremona crede ancora alla salvezza

di Gtuzzi Commenta

serie a basket cremona

Tredicesima giornata di ritorno per la Serie A di basket e qualche novità all’orizzonte. Se il primato di Milano non è mai stato messo in discussione, arriva anche una netta affermazione nei confronti di Reggio Emilia. L’EA7, infatti, disintegra la Grissin Bon 99-79 nel posticipo serale. Non perde colpi Venezia, che batte dopo una lunga battaglia anche la rediviva Openjobmetis Varese, vincendo 87-81.

Serie A, basket: che batosta per Brescia a Trento

Vittoria importante in Serie A di basket anche per Avellino, che espugna nell’anticipo Capo d’Orlando, imponendosi 68-76. Affermazione altrettanto fondamentale esterna anche per Sassari. I sardi, infatti, hanno la meglio sulla Fiat Torino, che non riesce a tenere il passo nell’ultimo quarto, perdendo 79-87. Trento non fa chiaramente sconti contro Brescia, imponendosi addirittura di 40 punti, 99-59, raggiungendo Reggio Emilia in classifica.

Cremona adesso crede nella salvezza

Colpo di Pistoia, che batte 87-83 Pesaro in una gara davvero da cardiopalma e si rituffa in piena corsa playoff. Adesso è settima, in coabitazione con Capo d’Orlando. Brindisi cede 86-82 a Caserta e adesso si trova in una posizione non molto favorevole per la post-season. Cantù perde anche a Cremona 93-82 e lascia intatti i sogni di salvezza dei lombardi, adesso a due sole lunghezze da Pesaro.

CLASSIFICA

Milano 44; Venezia 38; Avellino 36; Sassari 34; Trento, Reggio Emilia 32; Pistoia e Capo d’Orlando 28; Brindisi 26; Brescia, Torino e Varese 24; Cantù e Caserta 22; Pesaro 18; Cremona 16.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>