Serie A, basket: la situazione in chiave playoff e la volata salvezza

di Gtuzzi Commenta

Serie A basket volata playoff e salvezzaSerie A basket volata playoff e salvezzaSe il primo posto di Milano è in cassaforte e la matematica già rende giustizia, così non si può dire della restante parte della griglia playoff. Venezia dovrà portare a casa due vittorie nelle ultime tre partite per raggiungere l’obiettivo secondo posto. Avellino e Sassari sono ormai sicure di proseguire la loro stagione oltre la regular season. Brindisi si rifà con gli interessi della battuta d’arresto con Pesaro e adesso vede finalmente i playoff. Anche Trento e Capo d’Orlando sono molto vicine a coronare il sogno post-season.

Serie A: sette squadre in lotta per gli ultimi tre posti

Sono stati proprio i vari passi falsi di Trento e Capo d’Orlando a rendere la classifica più corta. Chi arriva dalle retrovie lo fa con una marcia di gran lunga superiore. Sono ben sette le squadre che si andranno a spartire gli ultimi tre posti liberi per i playoff di Serie A. Adesso, anche grazie alla grandissima rimonta compiuta nella seconda parte di stagione, a crederci c’è anche Varese. Così come Brescia e Torino, tutte affiancate a quota 24.

La situazione in chiave salvezza

Numerosi gli scontri diretti negli ultimi turni. La prossima giornata di serie A prevede Trento-Brescia, poi sarà la volta di Brescia-Torino e Brindisi-Capo d’Orlando. L’ultima giornata di regular season vedrà impegnate Torino-Varese e Pistoia-Brescia. In fondo alla classifica la corsa alla salvezza è ormai una corsa a due tra Pesaro e Cremona. Caserta e Cantù sono matematicamente salve. I pesaresi, però, sono in netto vantaggio, a quota 20 contro i 16 punti di Cremona. I lombardi sono in netta difficoltà e servirà un miracolo per rimanere in serie A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>