Reyer Venezia, che impresa: raggiunte le Final Four di Champions League

di Gtuzzi Commenta

venezia pinar

Arrivano notizie buone e cattive dal basket europeo per l’Italia. Grande impresa per la Reyer Venezia, che riesce a qualificarsi per la Final Four di Champions League, scrollandosi di dosso davanti al pubblico amico il Pinar Karsiyaka. Nulla da fare, invece, per quanto riguarda Sassari, dato che viene sconfitta, esattamente come all’andata, dal Monaco.

Reyer Venezia: grande rimonta dopo la sconfitta in Turchia dell’andata

Venezia è stata in grado di ribaltare i pronostici, recuperando i tre punti di divario con cui aveva perso la gara d’andata, 71-74 in Turchia. Davanti al pubblico amico, infatti, il team veneziano è riuscito a battere i turchi del Pinar 74-66, imponendo ancora una volta la dura legge del PalaTaliercio. Sassari, che ha perso di nove a Monaco, non è riuscita a replicare l’impresa di Venezia, perdendo anche al ritorno 76-79.

Wright demolisce i sogni di Sassari

Venezia è finita alle Final Four grazie ad un ultimo quarto da urlo: le due triple di Filloy e il break propiziato da Ejim hanno permesso di scavare il +12 che ha permesso di agguantare le semifinali della Champions. Niente da fare per il Pinar, a cui non sono bastati i 22 punti di Brown, i 16 di Owens e i 13 di Baygur. È stato Wright, invece, a punire Sassari, con 26 punti e 8 rimbalzi, con un parziale importante proprio a cavallo tra i due tempi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>