Joe Ragland, lutto ad Avellino: è morto il fratello minore negli States

di Gtuzzi Commenta

Joe Ragland Avellino

Una notizia che ad Avellino non avrebbero mai voluto sentire. E chiaramente Joe Ragland è il primo che mai e poi mai avrebbe pensato ad una cosa del genere. A Springfield, infatti, è stato ucciso Shawn Ragland. Si tratta del fratello più piccolo del folletto americano Joe, genio e sregolatezza della Sidigas Avellino. Il fratello minore Shawn è morto tragicamente in una sparatoria domenica sera. A nulla sono serviti i soccorsi sul luogo dell’incidente, visto che poi è deceduto poco dopo in ospedale.

Joe Ragland e una notizia tragica

Dai primi racconti della polizia, sembra che il fratello di Joe Ragland fosse ad una festa. Ad un certo punto, sembra sia uscito dalla casa in cui si stava svolgendo il party. Proprio in quegli attimi è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Dall’inizio del 2017 si tratta del terzo omicidio che è avvenuto a Springfield. Per il momento, compreso anche questo caso, le indagini vanno avanti, ma non hanno portato a nessun arresto.

Il play americano probabilmente perderà gara-1 e gara-2

La Sidigas Avellino, tramite un comunicato ufficiale, ha voluto testimoniare la propria solidarietà all’intera famiglia Ragland. Chiaramente il playmaker è volato negli Stati Uniti per raggiungere la famiglia in questo momento tragico. In Irpinia, però, la preoccupazione è anche rivolta ai playoff. Infatti, le tempistiche non si conoscono e si potrebbero allungare. Per questa ragione la Sidigas potrebbe disputare senza Joe Ragland gara 1 e gara 2 contro Reggio Emilia al Paladelmauro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>