Gallinari shock: pugno Kok, infortunio e niente Europeo!

di Gtuzzi Commenta

Gallinari Kok pugno

Se la ricorderà per moltissimo tempo questa partita Danilo Gallinari. In palio contro l’Olanda c’era la Trentino Cup, niente di particolare effettivamente, ma quello che è successo ha davvero del clamoroso. Esattamente a mezzanotte è arrivata la notizia. Gallinari salterà il prossimo Campionato Europeo a settembre. Il motivo? Una frattura che è stata riportata al primo metacarpo della mano destra, che obbliga a 40 giorni di stop forzato. Ebbene, fin qui nulla di male, se non fosse per le modalità con cui è arrivato tale infortunio.

Gallinari, ma cosa combini?

Gallinari, infatti, ha reagito ad un contatto sotto canestro dopo un tiro libero della nostra nazionale. L’ex giocatore di Milano non ci ha pensato due volte ad aggredire Kok, centro olandese avversario che aveva sbracciato un po’ mentre stava facendo tagliafuori. L’ex giocatore di Denver, ora ai Clippers con una super contrattone ottenuto in estate, non ci ha pensato due volte a trasformare il tutto in rissa.

Tutto per un contatto con l’olandese Kok

Una scelta quanto mai discutibile e poco azzeccata per Danilo Gallinari. Infatti, nello sferrare il pugno a Kok, si è procurato l’infortunio alla mano che lo costringerà a saltare gli Europei. In questi casi effettivamente non si può proprio parlare di sfortuna. Forse è meglio parlare di karma. A questo punto, anche se le scuse comparse sul suo profilo Facebook poco dopo la mezzanotte, servono a ben poco. Al suo posto Messina richiama Diego Flaccadori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>