Europei basket 2017, vince la Slovenia nella gara inaugurale

di Gtuzzi Commenta

Europei basket 2017 Dragic

Gli Europei basket 2017 sono iniziati con la Slovenia in campo, a cui toccava il compito di sfidare la Polonia. Una gara inaugurale della principale manifestazione continentale che si è svolta in quel di Helsinki, in un’arena che certamente non propone un tifo caldo come quello di altri luoghi. Chi era presente, però, ha potuto godersi appieno tutte le magie della squadra slovena.

Europei basket 2017: Slovenia parte bene contro la Polonia

In particolare, sono stati i due assi della Slovenia, Doncic e Dragic (Goran) a organizzare uno spettacolare davvero da far strabuzzare gli occhi. La point guard che gioca in Nba con la maglia dei Miami Heat è sicuramente il giocatore più attivo e “caldo” nella prima parte del match. Nel primo quarto la Polonia mette in atto, però, una resistenza a dir poco serrata e non ha nessuna intenzione di fare da comparsa.

Che spettacolo Luka Doncic e Goran Dragic

L’assenza di Marcin Gortat, perno fondamentale del roster polacco, a lungo andare si fa sentire. Già alla fine del secondo parziale, la Slovenia vola grazie ad un vantaggio in doppia cifra. E, manco a dirlo, a propiziarlo sono sempre loro, Luka Doncic e Goran Dragic. Quest’ultimo, alla fine, chiuderà il match con la bellezza di 30 punti, top in carriera con la maglia della sua nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>